Gagliardino.it

Cosa non fare quando si e’ in presenza di un groviglio di cavi

16/Apr/2003

Nella vita di ogni homo tecnologicus che si rispetti capita spesso di scontrarsi con l’annoso problema del groviglio di cavi.
Infatti la tecnologia porta cavi. Anche l’avvento del wireless non risolvera’ il problema, in quanto anche questi dispositivi vanno alimentati.
Fatta questa importante premessa, vi confido un segreto, ovvero cosa non fare quando si e’ in presenza di un groviglio: NON BISOGNA ASSOLUTAMENTE USARE IL “BRUTE FORCE ATTACK", ovvero tirare con forza un cavo a caso.
Anche se l’azione sembra che possa portare al risultato voluto in poco tempo, non fidatevi, i cavi, specialmente quelli dell’alimentazione del PC sono infidi. Molto infidi.
Non parliamo poi delle torrette con interruttore di sicurezza che vi sono negli uffici con i pavimenti galleggianti. Sono la razza peggiore.

Io pensavo di avere domato il problema, dopo aver spento innumerevoli volte il PC a causa di un calcio maldestro che per la legge di Murphy va a colpire l’interruttore di sicurezza con la precisione di un cecchino.
In realta’ la tragedia era alle porte. Infatti stamane la vendetta della colonnina e’ scattata grazie all’appoggio di un cavo di rete facinoroso.
Dovendo collegare un portatile ad un cavo di rete preposto, che si trovava al suo posto, ovvero sul pavimento, e con un’estremita’ gia’ collegata alla torretta, ho pensato bene di usare il “BRUTE FORCE ATTACK” contro il suddetto cavo cadendo cosi’ nell’imboscata.
Infatti appena ho tirato con forza l’estremita’ libera del cavo, quest’ultimo si e’ teso allo spasmo andando ad applicare una forza, indovinate dove ? Gia’ proprio sul tastino di sicurezza della colonnina di alimentazione del PC.
Ovvie le conseguenze: pioggia di bestemmie mista ad imprecazioni in 5 lingue europee, 4 dialetti italiani e 2 lingue morte.
Fortunatamente alla colonnina incriminata era collegato solo il mio PC, altrimenti avrei pure rischiato il linciaggio.
Come dire, soddisfazioni.



2 Comments

  1. Io sono un convinto sostenitore degli UPS integrati nell’alimentatore.

    Comment by Simone — 17/Apr/2003 @ 10:25

  2. Io in questi casi, per fare prima, taglio con le forbici i cavi inglovigliati, e in 1 min. il groviglio sciolto.

    Comment by Silvio — 28/Apr/2003 @ 15:42

RSS feed for comments on this post.

Leave a comment

Sorry, the comment form is closed at this time.